CHIUDE A TORONTO L’ICFF: RICONOSCIMENTI PER CLAUDIA CARDINALE E RAOUL BOVA

  21 GIUGNO 2016

Il Canada premia il cinema italiano. Claudia Cardinale è stata, infatti, tra i premiati della serata di chiusura del ICFF film Festival presentato da IC Savings. L’attrice italiana ha ricevuto il premio alla carriera, premio che in passato è stato dato, tra gli altri, a Roberto Benigni, Al Pacino e Carlo Verdone. “Non so a che film sia arrivata 130 -140 – ha detto la Cardinale – il cinema mi ha dato la possibilità di vivere tante vite, una cosa per me fantastica ed è quello che mi sprona a continuare in questo mestiere. In quest’ultimo film ho avuto modo di interpretare il ruolo della mamma di Raoul Bova, è stato davvero speciale”. Il pubblico ha potuto anche assistere alla presentazione del suo ultimo lavoro “All roads lead to Rome”, e le ha dedicato una grandissima “standing ovation”.

Premiato anche Raoul Bova, come Miglior Attore ICFF 2016. “Sono contentissimo di questo riconoscimento datomi dal Festival, soprattutto perché viene per un lavoro che mi ha visto affiancato a questa meraviglia, questa forza della natura che è Claudia Cardinale”, ha detto l’attore romano ha presentato “Torno indietro e cambio vita”, ultimo film di Carlo Vanzina.

Tra gli altri riconoscimenti, il Premio IC Savings per il Miglior Film Canadese è stato assegnato ad Andrea Iervolino per l’attività del produttore italo-canadese, fondatore e partner, con Monika Bacardi, della AMBI/AIC. Il Premio della critica della Toronto Film Critics Association a “Lo chiamavano Jeeg Robot” di Gabriele Mainetti, mentre il People Choice Award è andato al regista Gennaro Nunziante e Checco Zalone, con “Quo vado?”.

 

Click for source

Presenting Sponsor

Leading Sponsors

Premiere Sponsors

Film Sponsors

Director Sponsors

Montreal Sponsors

Spotlight Sponsors

StPhillipGPWealth

Program Sponsors

ICFF Junior Sponsors